Attivata all’ufficio postale la macchinetta eliminacode

PRATOLA. Dopo mesi di battaglie e richieste è finalmente arrivata la macchinetta eliminacode all’ufficio postale di Pratola. Il servizio, che consente di smaltire le attese, facilita soprattutto gli anziani al momento di ritirare la loro pensione. A farsi portavoce delle istanze dei pensionati è stato Carlo Cocco, segretario dello Spi-Cgil. «Siamo soddisfatti (come Cgil, Cisl e Uil) di poter annunciare ai cittadini di Pratola questa bella novità, sollecitata non solo da noi ma anche dal Comune», afferma Cocco.

Ora, però, continua la battaglia sul potenziamento dell’organico e sulle aperture pomeridiane.

«Rimane ancora aperta la battaglia per il potenziamento dell’organico e il prolungamento dell’orario di apertura al pubblico anche il pomeriggio», aggiunge, infatti, Cocco. «Già è stata inoltrata una richiesta di incontro al direttore della filiale dell’Aquila delle Poste Italiane

per discutere il potenziamento dell’organico e per rendere possibile il prolungamento dell’orario di apertura al pubblico anche il pomeriggio. La battaglia andrà avanti, cosa questa di cui possono star certi tutti i cittadini di Pratola». (f.p.)

Fonte: Il Centro (Ed. L’Aquila)

Allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *