Il robot bibliotecario che trova i libri fuori posto ma non li riordina

Frequentatori distratti, libri in disordine, bibliotecari annoiati sono gli elementi caratterizzanti di molte delle biblioteche pubbliche che tutti conosciamo. Il sistema del prestito librario informatizzato in parte riduce il rischio di malposizionamento dei volumi sugli scaffali, ma i lettori che tirano giù tutti i libri dell’immaginario collettivo disponibili per la…

Continua…